spinner

Il Circolo Veneto

Chiamaci ora +39 366 5485532

I diritti dell’uomo: dalla libertà di espressione a quella di culto

Un confronto sulle libertà dell’uomo, dalla libertà di stampa e di espressione, alla libertà di culto. E’ stato questo il tema affrontato lo scorso 7 gennaio alla quarta lezione della SFP che ha avuto come relatori l’on. Renato Farina, deputato al Parlamento ed ex giornalista, e lo scrittore e giornalista de “Il Gazzettino” Maurizio Cerruti. Dopo la presentazione del Presidente del Circolo Veneto, on. Cesare Campa, è seguita la spiegazione del coordinatore del Gruppo Giovani Alvise Canniello sulle modalità di iscrizione all’area riservata del sito www.ilcircoloveneto.it (le slides con l’illustrazione della procedura sono scaricabili dal link sottostante). “I diritti di cui parliamo stasera – ha iniziato così la lezione il giornalista, esperto di economia, Maurizio Cerruti – sono contenuti negli articoli 21 e 15 della Costituzione ma sono diritti ‘antichi’ già presenti nella ‘Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino’ francese e nella ‘Dichiarazione Americana dei Diritti e dei Doveri dell’Uomo’. Il diritto di cronaca dei giornalisti trova fondamento proprio nell’art. 21, una facoltà che permette ai cronisti di rivelare dettagli in grado anche di danneggiare un cittadino. All’epoca della stesura della Carta Costituzionale i padri costituenti di allora, usciti da un periodo di dittatura, vollero sancire la libertà di poter pubblicare senza censure, non potendo sapere come si sarebbe evoluta la società e soprattutto i mass media, che oggi permettono un rapido tam tam di notizie soprattutto grazie ai nuovi media”. Per l’on. Farina, di fronte a un sistema giudiziario dalla sentenza non sempre univoca e al fatto che esistono forse alcuni cittadini con più diritti degli altri, “occorre ritornare ai ‘diritti fondamentali’, ad esempio la libertà di espressione, o quella di culto oggi violata dalla cristianofobia di alcuni Paesi musulmani, che sono chiari nei vari articoli della Costituzione da leggersi integralmente per la tutela del bene generale della persona”. Al termine della lezione l’on. Campa ha dato l’appuntamento alla quinta lezione sui diritti della famiglia illustrati dall’avv. Maurizio Paniz in programma venerdì 21 gennaio alle ore 20, che sarà anticipata alle 19 dal recupero del seminario di approfondimento del prof. Nino Olivetti Rason sul tema delle fonti del diritto nell’ordinamento italiano, seminario in precedenza annullato per contingenze meteorologiche.

iscrizione-area-soci-il-circolo-veneto