Sito in aggiornamento

A Mestre “Acquerelli in libertà”

Domenica 14 maggio si tiene a Mestre “Acquerelli in libertà”, una delle iniziative del “Premio Mestre di Pittura 2017” promosso dal Circolo Veneto. Tutti gli artisti che volessero partecipare, portandosi il necessario per comporre l’opera in extempore, sono invitati alle ore 9 alla Provvederia di via Palazzo per l’iscrizione. Al termine della giornata, alle 18 in Municipio si terrà la cerimonia di premiazione con la presidente del Consiglio comunale Ermelinda Damiano e l’assessore Renato Boraso. La manifestazione è promossa anche per ricordare il trentesimo anniversario della fontana di via Piave, con le sculture del maestro Gianni Aricò, che era stata costruita non solo come un elemento di arredo urbano, ma anche come un richiamo al legame della terraferma con l’acqua.