spinner

Il Circolo Veneto

Chiamaci ora +39 366 5485532

L’importanza dell’agroalimentare

Qualità, ambiente, salute e sicurezza alimentare. Queste le parole chiave dell’incontro del 20 ottobre scorso dedicato a “La fiera dell’alimentazione made in Venice, made in Italy o…?”. Un’occasione per fare il punto a tutto campo sulla salute di un settore importante per l’economia veneta e nazionale che sta vivendo una profonda trasformazione sul piano dell’import-export e delle nuove opportunità  offerte dallo sviluppo tecnologico. Ne hanno parlato, moderati dal giornalista presidente di Argav Fabrizio Stelluto, i rappresentanti delle categorie alla presenza del senatore Mario Dalla Tor, componente della commissione Agricoltura. Ne è uscita un’analisi molto approfondita dello stato di salute del comporto con, in particolare, due sottolineature di fondo: l’importanza di sostenere ogni tassello della filiera per garantire la redditività a tutti i soggetti coinvolti e quella di sostenere le materie prime italiane come eccellenza di un sistema Paese, il più controllato in assoluto al mondo. Le sfide future sono tante: la trasmissione delle tradizioni e delle competenze ai giovani; il mantenimento e l’allargamento del mercato: il supporto agli investimenti; le reti di impresa; la sburocratizzazione; l’implementazione dell’automazione e dell’informatizzazione; l’etichettatura. Tanti aspetti da seguire e accompagnare per mantenere alta la bandiera del settore primario a cui soprattutto il Veneto ha legato la propria storia.