spinner

Il Circolo Veneto

Chiamaci ora +39 366 5485532

14 Dicembre Mestre: "Social Media Marketing: Facebook e Instagram" Il target e gli strumenti di comunicazione La diffusione di notizie è un fattore essenziale nel rapporto tra chi ricopre ruoli politici (istituzionali) ed il cittadino, e da qualche anno, oltre agli strumenti tradizionali, sempre validi, sono stati affiancati strumenti di innovazione tecnologica con i quali si raggiunge, in modo diverso, un numero di persone sempre più ampio. Siti Internet, Facebook, Twitter, Messenger, WhatsApp, Sms e Blogs da gestire in maniera professionale, al di là di ogni campagna elettorale, da mantenere, implementare e migliorare nel tempo, per una reale visibilità e un servizio

6 Dicembre Mestre: "Dalla Laudato si di Papa Francesco alla Agenda 2030 per un ambiente sostenibile" Da alcuni anni si manifestano in modo crescente rischi per tutti i paesi derivanti dai cambiamenti climatici causati dalla modalità intensiva dell’attuale modello di sviluppo. Anche l’Italia e il Veneto risultano da tempo pesantemente colpiti con eventi atmosferici eccezionali che si susseguono sempre con maggiore frequenza. Ultimi esempi, la tempesta Vaia nel 2018, preceduta anni fa dal tornado che ha devastato la Riviera del Brenta, è in queste settimane l’eccezionale acqua alta che ha sconvolto Venezia, causando danni per miliardi di euro, e che deve restare

02 Dicembre Chioggia: "Società in House e Comuni: servizi comunali e rapporto con il cittadino" Il caso Veritas Spa: affidamento, contratto di servizio, controllo analogo, bilancio consolidato, finanziamenti e deliberazioni dell'ente pubblico. Con il D.lgs 100/2017, testo  unico sulle società partecipate (cd Riforma Madia), il legislatore ha voluto introdurre un ulteriore riduzione di quelle società partecipate che qualitativamente e quantitativamente non rispondono più a determinati criteri, quale migliore occasione, allora, per capirne di più e approfondire l'argomento con il direttore generale dell'azienda più importante del nostro territorio in termini di estensione, quantità di servizi e rapporto con gli enti locali: VERITAS

15 Novembre Mestre: "Il controllo dei mari e gli equilibri del mondo" I mari rappresentano oggi l’infrastruttura fondamentale per qualsiasi potenza che abbia responsabilità o ambizioni planetarie. Sui mari viaggi la maggior parte delle merci destinate al nostro benessere, conseguentemente controllare le rotte e i loro colli di bottiglia è condizione indispensabile per essere una potenza mondiale. Sopra e sott’acqua si svolge un confronto militare di importanza strategica fondamentale. Le reti dei condotti e dei cavi sottomarini trasportano le linfe vitali dei nostri sistemi economici e di comunicazione. Tutto ciò in un quadro geopolitico mondiale in continua evoluzione, contrassegnato da preoccupanti segnali di instabilità. Esaminerà

09 Novembre Mestre: "Società in House e Comuni: servizi comunali e rapporto con il cittadino" Il caso Veritas SpA: affidamento, contratto di servizio, controllo analogo, bilancio consolidato, finanziamenti e deliberazioni dell'ente pubblico. Con il D.lgs 100/2017, testo unico sulle società partecipate (cd Riforma Madia), il legislatore ha voluto introdurre un ulteriore riduzione di quelle società partecipate che qualitativamente e quantitativamente non rispondono più a determinati criteri, quale migliore occasione, allora, per capirne di più e approfondire l'argomento con il direttore generale dell'azienda più importante del nostro territorio in termini di estensione, quantità di servizi e rapporto con gli enti locali: Veritas

04 Novembre Chioggia: "Social Media Marketing: Facebook e Instagram" Il target e gli strumenti di comunicazione La diffusione di notizie è un fattore essenziale nel rapporto tra chi ricopre ruoli politici (istituzionali) ed il cittadino, e da qualche anno, oltre agli strumenti tradizionali, sempre validi, sono stati affiancati strumenti di innovazione tecnologica con i quali si raggiunge, in modo diverso, un numero di persone sempre più ampio. Siti internet, Facebook, Twitter, Messenger, WhatsApp, Sms e Blogs da gestire in maniera professionale, al di là di ogni campagna elettorale, da mantenere, implementare e migliorare nel tempo, per una reale visibilità e un

11 Ottobre Mestre: "Di città in città, un viaggio tra note e parole   L'attività della Scuola di Formazione Politica 2019-2020 si apre con lo spettacolo musicale di "Città in città: un viaggio tra note e parole" con al canto Ester Viviani, alla Tastiera Franco Moro, al Saxofono: Fabio Reggio, Voce Narrante: Paolo Giaretta. Seguirà estrazione premi alla Giuria Popolare di Premio Mestre di Pittura 2019 Vi aspettiamo al Novotel in via Ceccherini, 21 a Mestre  

10 Maggio Mestre: "La consapevolezza di essere Europei" Il prossimo 26 maggio saremo chiamati alle urne per il rinnovo del Parlamento europeo. L'appuntamento non sembra particolarmente sentito, complice una campagna elettorale molto breve, appena un mese visto che le liste si sono chiuse da qualche giorno; la sparizione dell'orizzonte di ogni spinta ad uscire della Comunità continentale , molto più sostenuta nei mesi passati; l'attenzione concentrata, piuttosto, sui litigi delle forze di governo, con le possibili conseguenze; e, laddove si tengano, sulle elezioni amministrative, viste come "più vicine" al cittadino e più importanti per la vita quotidiana. Elezioni europee fiacche, dunque, che pure

13 Aprile Mestre: "Fact Checking e informazione partecipata dal cittadino" Strategie, compiti e funzioni: Protezione Civile e il caso di "Emergenza24" La VII e ultima lezione della Scuola avrà l'obiettivo di portare gli allievi all'interno di una società locale nella piena trasformazione sociale, digitale e economica ove i cittadini vivono un cambiamento importante: nuove regole, nuove opportunità e nuovi servizi che si delineano nel dialogo sempre più diretto tra le città e cittadini in un'ottica locale, nazionale e internazionale. L'informazione diventa fondamentale per una costruzione partecipata, consapevole e responsabile sia da parte di chi eroga l'informazione sia di chi la commenta, soprattutto