spinner

Il Circolo Veneto

Chiamaci ora +39 366 5485532

Una nutrita delegazione di soci e sostenitori delle attività del Circolo Veneto, dall'8 al 10 maggio è stata in viaggio nella capitale del Belgio, sede del Parlamento europeo. Il primo giorno la comitiva ha visitato la Regione delle Fiandre, nel nord del Paese, e la città di Bruges. Il secondo, Bruxelles con la sua Gran Place. Il terzo, il Parlamento europeo, cuore della Ue. "Un'esperienza che periodicamente si rinnova, sempre piacevole e utile per conoscere le Isituzioni comunitarie e per fare gruppo tra di noi", ha commentato al ritorno il presidente Cesare Campa.

Pressione fiscale alta. Debito pubblico altissimo. Crescita non oltre il punto percentuale. Futuro non così roseo. In estrema sintesi si potrebbe riassumere così, lo stato di salute dell'economia italiana, emerso dall'incontro "L'Italia: tasse, spesa e debito". Il fiscalista Andrea Vavolo, dell'ufficio studi della Cgia, ha illustrato i dati che fotografano la situazione: "La pressione fiscale, ovvero la sommatoria delle imposte, delle tasse, dei contributi in rapporto al prodotto interno lordo, è al 42,9%. La spesa pubblica è il 49,6% sul Pil; le entrate il 47,2% e il deficit il 2,4%. Il debito pubblico è il 132,1% del Pil (era il

Una folta platea di un centinaio di persone, martedì 28 marzo ha partecipato a Marcon alla presentazione del libro "Io e Oriana" di Magdi Cristiano Allam, alla presenza dell'autore. Dopo i saluti del presidente Cesare Campa, lo scrittore e giornalista ha illustrato il suo lavoro (Mca Comunicazioni, 219 pagg., 10 euro) dedicato al rapporto professionale e ideale con Oriana Fallaci, rispondendo poi alle domande del pubblico. L'appuntamento rientra nel road show promosso dal Circolo Veneto in queste settimane in tutta la provincia veneziana e si è svolto nella sala della Biblioteca comunale di piazza IV novembre.

Sabato 25 marzo una trentina di persone ha rinnovato in una bella e calda giornata di sole l’esperienza de “Le uscite del sabato”. Stavolta la meta è stata Venezia, con la visita prima alla chiesa di San Zaccaria, poi alla basilica di San Marco. La comitiva, guidata da mons. Antonio Meneguolo, ha potuto ammirare lo splendore della cattedrale, cuore della civiltà veneziana per eccellenza, dai mosaici bizantini, ai marmi e rivestimenti, fino ai tantissimi tesori di pittura e scultura lì custoditi. La giornata si è conclusa con il consueto momento conviviale e l’arrivederci al prossimo appuntamento.

Com’è cambiato il Veneto sul piano politico, demografico, sociale ed economico? A questo interrogativo hanno risposto due dei più autorevoli interpreti della realtà regionale: Vittorio Filippi, sociologo editorialista del Corriere del Veneto; Francesco Jori, giornalista editorialista del gruppo Finegil. “Un tempo c’era la società delle tre “c”: campanile, comunità, capannone – ha detto Filippi – Erano, quelli, gli anni in cui c’era l’obiettivo delle tre “m”: mestiere, matrimonio, moto (meglio ancora macchina). Oggi lo scenario è diverso. Le tre “c” sono cambiate perché ora si sono imposte la crisi economica, crisi demografica, la crisi sociale e culturale, partendo dal senso

Grande successo di pubblico per la presentazione del libro "Io e Oriana" del giornalista e scrittore Madgi Cristiano Allam. Il Circolo Veneto ha organizzato quattro incontri in successione con l'autore, rispettivamente a Mestre, Venezia, Chioggia e Campolongo Maggiore. Soprattutto il primo appuntamento ha visto gremirsi in ogni ordine di posto la sala del centro culturale "Le Grazie", ma anche gli altri tre hanno poi ottenuto un ottimo riscontro. Con questo suo lavoro (ed. MCA Comunicazione, 219 pagg., 12 €), Allam ha voluto omaggiare la figura di Oriana Fallaci a quasi 11 anni dalla sua scomparsa, rilanciandone le letture e le

Quella delle migrazioni è una sfida epocale. Un processo strutturale di fronte al quale l'Europa è chiamata ad accelerare il processo di unificazione politica oltre che economica. Ne hanno discusso venerdì 20 gennaio, Arcangelo Boldrin, presidente di Fondaco Europa, ed Elisabetta Gardini, capogruppo di Forza Italia all'Europarlamento, nel corso della conferenza intitolata "Mediterraneo mare monstrum? Come guerre, terrorismo e migrazioni stanno destabilizzando l'Unione europea". Boldrin, dopo aver offerto una fotografia perfetta ed esaustiva della situazione internazionale, degli equilibri precari esistenti e dei rapporti tra Stati, ha spiegato: “Rischiamo di trovarci esposti ad ondate migratorie, ad attacchi terroristici, a ricoprire un

Gentilissima, da ormai otto anni l'associazione culturale "Il Circolo Veneto", da me presieduta, propone, a completamento del proprio programma di attività culturali volte ad incoraggiare la partecipazione consapevole ed attiva dei cittadini alla vita della comunità, una Scuola di Formazione Politica: personalità di spicco del mondo della politica, dell'economia e della cultura si confrontano mensilmente su temi d'attualità. Nell'anno 2015-2016 la Scuola si è posta l'ambizioso obiettivo di riflettere su quali ideali e quali azioni generino il Buon Governo nonché di approfondire temi politici, economici e culturali di interesse generale; la partecipazione di pubblico è stata ampia ed appassionata, segno del desiderio