spinner

Il Circolo Veneto

Chiamaci ora +39 366 5485532

Venerdì 15 aprile 2016, alle ore 20,00, al Novotel di Mestre (via Ceccherini 21 – uscita Castellana dalla tangenziale) il Circolo Veneto organizza un convegno a tema : "L'autonomia del Veneto: soluzione necessaria o superflua? Pareri a confronto sul referendum"   Introduce: On. Cesare Campa - Presidente de Il Circolo Veneto Ospiti : Giorgetti Massimo (vice Presidente Consiglio Regionale Veneto ) Caner Federico ( Assessore Regionale al Turismo ) Rubinato Simonetta (Commissione Parlamentare attuazione Federalismo Fiscale) Jacopo Berti (Capogruppo M5S in Regione Veneto) Modera:  Alberto Francesconi - Giornalista de Il Gazzettino   La Giunta regionale presieduta da Luca Zaia ha deciso di promuovere una consultazione popolare per attribuire maggiore autonomia al Veneto,

  SABATO 19 MARZO 2016 UNO SGUARDO DAL CUORE DI VENEZIA     LA SCALA ED IL PALAZZO CONTARINI DEL BOVOLO CON IL MUSEO DELL’I.R.E e VISITA ALLA CHIESA DI SAN SALVADOR. Nuova uscita del sabato de Il Circolo Veneto a Venezia per ammirare il particolarissimo Panorama “ dei Tetti “ di Venezia visitando una delle “ regge “ cittadine che trasformarono la storia, la cultura e l’aspetto urbano e non solo nella Capitale della Serenissima, ammirare nelle sue stanze la raccolta d’arte della Fondazione che ne è proprietaria, vedere la bellissima Pala d’Oro del XIV secolo di San Salvador.

L'obiettivo è portare il Veneto a ottenere lo Statuto speciale mediante la fusione con il Trentino Alto Adige e il Friuli Venezia Giulia. Il Comitato per la Macroregione triveneta, guidato dall'avvocato Ivone Cacciavillani, dall'economista Ferruccio Bresolin e dal sociologo Ulderico Bernardi, vede la soluzione nella procedura dell'art. 132, comma primo, della Costituzione secondo cui l'accorpamento può essere richiesto da tanti Consigli comunali che rappresentino almeno un terzo delle popolazioni interessate e la proposta sia approvata con referendum dalla maggioranza delle popolazioni stesse. “Il Veneto da solo può richiedere la consultazione e far vincere i favorevoli – ha spiegato l'avvocato Domenico Menorello intervenendo a Mestre a un convegno promosso dal Circolo

“Il ruolo di Venezia nella macroregione Triveneta”: é' il tema al centro del prossimo incontro della Scuola di formazione politica in programma il 19 febbraio, sempre alle 20 nella sala convegni del Novotel in via Ceccherini (uscita Castellana della tangenziale). Ospiti della serata saranno Ivone Avv. Cacciavillani,già Presidente degli avvocati amministrativisti del Veneto e Domenico Avv. Menorello, avvocato amministrativista. La denominazione di Tre Venezie (Venezia Tridentina,Venezia Euganea,Venezia Giulia) trae ispirazione dal termine con cui era conosciuta in età imperiale la X Regio di Augusto e cioè Venetia et Histria. Con l’assetto geopolitico modificatosi dopo la seconda guerra mondiale le Tre Venezie individuarono

“La politica:una vocazione di pochi o un dovere di tutti?”. A questo interrogativo, al centro del primo incontro del 2016 della Scuola di Formazione, ha risposto il prof. Ivano Dionigi, già rettore dell’Università di Bologna, con una frase che ben ha riassunto l’obiettivo: “Vivere da uomo, per l’uomo”. Dionigi ha tenuto un’appassionante lectio magistralis, davanti a una platea composta da un centinaio di persone, offrendo un lungo excursus con varie citazioni su come, nell’antica Roma e Grecia, era inteso il senso della Politica, quella con P maiuscola, appunto. Compito di quest’ultima, concepito come servizio alla Res pubblica, “è di conciliare quel conflitto che

Lo scorso 18 settembre ha avuto luogo il primo incontro della stagione 2015/2016 della Scuola di Formazione Politica organizzata da “Il Circolo Veneto”. Il tema della serata ha riguardato i flussi turistici a Venezia, la loro importanza per i cittadini residenti, le imprese e le istituzioni, le modalità di gestione e soluzioni per il loro controllo, il possibile ruolo positivo delle tecnologie informatiche per sostenere i flussi turistici incontenibili. Relatori dell’incontro, coordinato dal Prof. Bruno Bernardi ed introdotto dall’On. Cesare Campa, sono stati Claudio Scarpa (Direttore A.V.A.), Massimo Andreoli (Presidente C.E.R.S.), Luigi Brugnaro (Sindaco del Comune e della Città Metropolitana